Appuntamento a Montefusco, in provincia di Avellino, dal 28 al 30 agosto 2022 con la tradizionale Sagra di Sant’Egidio, quest'anno alla sua 43esima edizione, organizzata dalla locale Pro Loco e l'ASD Calcio, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale. La grande Fiera si è sempre tenuta a pochi passi dal Convento dei Cappuccini dedicato alla Madonna delle Grazie e conosciuto da tutti come il Convento di Sant’Egidio. Una tre giorni all’insegna della tradizione e del buon cibo.

Sono, infatti, anni che gli avventori della Grande Fiera di Sant’Egidio gustano le tradizionali pietanze del borgo antico. Le cui origini sono da ricercare nella sapienza e nell’estro di qualche monaco cuciniere, che in un tempo lontano, maneggiando guanciale e peperoni, diede vita a questa meraviglia che poi, nel tempo, grazie alle volonterose cuciniere montefuscane, ha acquisito nuove forme, nuove consistenze, come a ricordare che la tradizione vive se si trasforma.

Grazie all’impegno di queste donne, ancora oggi durante la sagra, si potranno degustare i piatti tipici della tradizionale fiera: i Fusilli alla Francescana; la carne di maiale con i peperoni; fagioli e cotechini; salsicce e arrosti di maiale e vitello e i dolci della tradizione. Il tutto accompagnato dall’ottimo vino delle aziende locali.
 

La Storia.

La grande Fiera si è sempre tenuta a pochi passi dal Convento di Sant’Egidio, il cui anno di fondazione risale al 1625, dunque agli anni nei quali la Fiera muoveva i primi passi. Il Convento è sopravvissuto ai secoli, tra una rifondazione e l’altra, accogliendo di anno in anno, dal 24 Agosto al primo Settembre, genti da ogni angolo del Principato, offrendo un sorriso e un pasto caldo e sostanzioso. Non si è a conoscenza dell’anno esatto in cui quel monaco cuciniere diede vita a quell’inedita pietanza a base di guanciale e peperoni, si sa, però, che fu grande l’approvazione degli affamati avventori, al punto che da quel giorno il pane alla francescana, ovvero intinto in quell’inedito connubio di sapori, divenne la pietanza simbolo della Grande Fiera.

La ricetta passò di monaco in monaco, di generazione in generazione, evolvendosi. In principio fu una sorta di zuppa nella quale veniva intinto il pane, poi divenne qualcos’altro, fin quando il guanciale divenne spalla, il pomodoro sposò le cipolle appena ‘ndorate, i peperoni sparirono nel sugo, il pane fu sostituito con i fusilli, preparati dalle devote mani delle donne del borgo. "Dove la bandiera ivi la Fiera", dice la storia. "Senza farvi torto alcuno, noi potremmo dire, nel rispetto della tradizione, che della storia è figlia e madre, "dove la fiera ivi i fusilli alla francescana".

 

Foto Gallery
Informazioni Aggiuntive
Note
Nell’antistante il campo di calcetto saranno allestiti dei gonfiabili per far divertire i bambini, mentre i genitori degusteranno le prelibatezze della Fiera.
Accessibilita
Grado di accessibilita
Totally accessible
Prenotazioni
Informazioni di prenotazione
La Pro Loco di Montefusco informa che per qualsiasi informazione contattare il 348993690.
Comune di riferimento
City:
Montefusco
Indirizzo
Location:
Piazza Castello, 9/15, 83030 Montefusco AV, Italia
Go to the map view on the map
Oriari
Timetable:

A Montefusco, dal 28 al 30 agosto 2022 con la tradizionale Sagra di Sant’Egidio, apertura stand dalle ore 20:00.
-
LUN MAR DOM
dalle 20:00

Numero di telefono
Phone:
348993690
Indicazioni dell'organizzatore
Organizzatore:
Pro Loco e l'ASD Calcio di Montefusco, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale
Map
Poligono GEO

Montefusco

Piazza Castello, 9/15, 83030 Montefusco AV, Italia

Did you like it? Leave a review

Your opinion is important! It will be visible after approval by the editorial staff.

To post a comment you must be an authenticated user. Log in with Social Login

Logo Sistema Irpinia
Logo Provincia Avellino

Progetto finanziato e realizzato con fondi della Provincia di Avellino

Contatti

Indirizzo sede legale
Ufficio Infopoint
Piazza Libertá 1 (Palazzo Caracciolo), 83100 – Avellino
C.F. 80000190647

Seguici

Facebook Instagram YouTube
Top