L’Ariano International Film Festival è giunto alla decima edizione. Diverse le novità in programma per una kermesse che andrà in scena dall’1 al 7 agosto 2022. La giuria sarà composta da Mauro Russo, Mastafive e Antonio Rame. A loro la responsabilità della valutazione delle migliori opere nella serata conclusiva del 7 agosto presso la Villa Comunale di Ariano Irpino. Ci sarà spazio per il progetto Erasmus Plus, 20 ragazzi provenienti da Spagna, Portogallo, Grecia e Romania saranno ospitati per uno scambio interculturale sul cinema. Nella giornata del 3 agosto laboratorio di educazione ambientale, organizzato dal Fai di Avellino “Rispetta e Fai rispettare l’ambiente: il laboratorio del fare e non fare”. La giuria tecnica sarà composta da produttori e distributori nazionali e internazionali: Angelo Bassi, Alfio Bastiancich, Marzio Honorato, Prashant Shah, Lester Ayala. Altra accattivante novità, l’ideazione del premio Hirpus d’oro, i vincitori della decima edizione si fregeranno dell’ambito premio. Il lupo, simbolo dell’Irpinia, ha il muso rivolto verso l’alto, l’obiettivo è indirizzato al futuro.

La sensibilizzazione all’ambiente è un tema molto sentito in questa edizione, l’Aiff Green prevede 9 documentari, biografici e sperimentali: “Fuocodentro” di Vincenzo Caricari, ambientato nel Parco Nazionale dell’Aspromonte, denuncia il triste fenomeno degli incendi, “Su queste montagne” di Andrea Sbarretti narra di due uomini che abitano nella Valnerina ternana, “Man kind man” di Iacopo Patierno rivolge l’attenzione a due tartarughe Caretta Caretta salvate sul litorale laziale, “Vinjete Gri” di Agim Sopi, scenario apocalittico dall’Albania, “Il fiore in bocca” di Andrea Settembrini e Valeria Civardi che focalizza l’attenzione su un Salento diverso, lo spagnolo “Sembrando el futuro” di Alberto Utrera con due fratelli intenti a preservare le tradizioni, “Leogra. Eredità di un paesaggio” di Andrea Colbacchini che pone i riflettori sull’evoluzione paesaggistica di una valle veneta, “Mia cara Lattina” di Salvo Manzone dove il protagonista è Aimèe Carmoz, sempre attiva per l’ambiente, “One Day All Of This Will Be Yours” di Damiano Petrucci, opera incentrata sulle coscienze da svegliare per il bene di chi verrà dopo. 


Il 1° agosto apertura con “Aiff Incontra”, alle ore 17:00 presso l’Auditorium, Film in Concorso. A seguire incontro con il regista. Alle ore 19:00, Fuori Concorso, Animazione Ucraina: “Clara e il drago magico”. Alle ore 21:00, Fuori Concorso, lungometraggio “Blu38”. A seguire dibattitto con il regista Roger Fratter e l’attrice Antonella Ponziani


Il 2 agosto “Aiff Green”, Laboratorio “Cosa sta accadendo al nostro pianeta e cosa accadrà se non facciamo nulla per aiutarlo?” Proiezione film “2040 Salviamo il Pianeta” a cura di Weec dalle ore 10:00 presso la Sala Palazzo Uffici. Alle ore 21:00 c’è stato il lungometraggio, Fuori Concorso, “Tempi Supplementari”, all’Auditorium. E’ seguito il dibattito con il produttore e attore Marzio Honorato e il regista e attore Corrado Ardone. 


Il 3 agosto “Aiff Green”, Laboratorio “Rispetta e FAI rispettare l’ambiente: il laboratorio del fare e  non fare” a cura del Fai. Hanno partecipato Serena Giuditta, Capo Delegazione Fai Avellino, Maria Emanuela Miccichè, Capo Gruppo Fai Giovani Avellino, Prof. Giovanni De Feo, Docente di Ecologia Industriale presso Università degli studi di Salerno; Prof. Leonardo Festa, Docente di Soria e Filosofia. L’appuntamento ha avuto luogo presso la Sala Castello dalle ore 10:00. In serata, alle ore 21:00, “Aiff incontra”, Film in Concorso, all’Auditorium. A seguire c’è stato l’incontro con gli autori. 


Il 4 agosto, sempre presso l’Auditorium Comunale, incontro con l’attore Adriano Falivene alle ore 21:00. Alle ore 22:30, nella medesima location, il film “Accattone” di Pier Paolo Pasolini per celebrare il centenario dalla nascita dello scrittore. Introduzione di Francesco Santosuosso. 


Il 5 agosto “Aiff Book”, presentazione del libro “Una volta ancora. L’originale” a cura di Stefano Piccirillo presso la Sala Museo Civico e della Ceramica alle ore 10:30. Alle ore 17:30 presentazione del libro “Il Ventennio d’oro del Cinema Italiano” con Ciro Borrelli, Domenico Palattella e Gianmarco Cilento. Si replicherà nella Sala Museo Civico e della Ceramica. Alle ore 20:00 un Fuori Concorso, cortometraggio “Che io sia per te il coltello” e “Il rumore del mare”. Alle ore 21:00 “Aiff incontra”, film in concorso. A seguire si incontreranno gli autori. Entrambi gli eventi si terranno presso l’Auditorium. 


Il 6 agosto “Wasama Robot Band”, Wasame Creative Factory e Prizmatec Cosplayer interagiranno col pubblico. Appuntamento alle ore 17:00 in Villa Comunale che alle 21:00 ospiterà la Serata di Premiazione e alle 22:30 sarà scenario di Musica Live, a cura di Shakin Tones, Masserie Mystical Solo, Southy-Levelup. Chiuderà dj Mastafive. 


Il 7 agosto ancora Wasama Robot Band alle ore 17:00 presso la Villa Comunale. Seguirà il film, Fuori Concorso, “Viaggio a Sorpresa”, ore 18:00,  all’Auditorium. Successivamente l’atteso momento dell’incontro con l’attore Ron Moss. Saqanno ospiti, inoltre, Lorena Cesarini, Cristiano Caccamo, Artem, Matteo Paolillo e Antonio Orefice. La chiusura alle ore 21:00, Serata di Premiazione in Villa Comunale. 

Foto Gallery
Informazioni Aggiuntive
Note
In collaborazione con Erasmus+, Comune di Ariano Irpino, Regione Campania, Film Commission Regione Campania, MiC Direzione Generale Cinema e Audiovisivo
Accessibilita
Grado di accessibilita
Totally accessible
Indirizzo
Location:
Piazza Plebiscito, 1, 83031 Ariano Irpino AV, Italia
Go to the map view on the map
Oriari
Timetable:

01/08-07/08/2022
-

Prezzi di accesso
Prezzo:

Numero di telefono
Phone:
08251724310
Indicazioni dell'organizzatore
Organizzatore:
Associazione Rai.Co.
Allegati vari
Allegati:
Map
Poligono GEO

Ariano Irpino

Piazza Plebiscito, 1, 83031 Ariano Irpino AV, Italia

Did you like it? Leave a review

Your opinion is important! It will be visible after approval by the editorial staff.

To post a comment you must be an authenticated user. Log in with Social Login

Logo Sistema Irpinia
Logo Provincia Avellino

Progetto finanziato e realizzato con fondi della Provincia di Avellino

Contatti

Indirizzo sede legale
Ufficio Infopoint
Piazza Libertá 1 (Palazzo Caracciolo), 83100 – Avellino
C.F. 80000190647

Seguici

Facebook Instagram YouTube
Top