Nell’estremo ovest della provincia di Avellino, esattamente ad Avella, ci si imbatte in Via dei Mulini, al confine con il comune di Roccarainola, nel Nolano. In tale località sorgono i resti dell’acquedotto romano. Lungo la strada sono presenti quattro molini. Un percorso storico-naturalistico prevede la partenza dal Parco Archeologico con visita all’Anfiteatro Romano attraversando una pineta attrezzata e proseguendo fino alle grotte rupestri di San Michele. L’acquedotto, uno di quota inferiore e l’altro superiore, costeggia il fiume Clanio. Quello inferiore, volgendo verso Capo di Ciesco si indirizza verso sud-ovest, quello superiore è alle spalle del Mulino nuovo ed è in calcare e malta con una scanalatura sul piano di scorrimento. E’ noto come l’acquedotto di San Paolino in quanto venne costruito su richiesta dello stesso Santo, si conservano ruderi ascrivibili all’epoca tardo romana. I primi mulini ad acqua  fanno la loro comparsa agli inizi dell’età imperiale romana, nel medioevo l’utlizzo degli stessi diventa comune. Funzionavano con ruota orizzontale  e ricevevano acqua dal fiume Clanio indirettamente tramite l’acquedotto di San Paolino. 

Sempre in territorio avellano, battendo sulla stessa area, attenzione focalizzata su località Acquapendente, situata a circa 530 metri sul livello del mare. Si giunge attraverso il sentiero Cai 230. La partenza è dal parcheggio “Castellana”, si prosegue lungo Via dei Mulini, si raggiunge località Capo di Ciesco (320 m.), svolta a sinistra per intraprendere il sentiero Cai 230 puntando verso Campo San Giovanni/Santuario di Montevergine. Il fondo del tracciato è misto, asfaltato, ghiaioso e in parte sabbioso con pendenze non dure che costeggiano l’opera di canalizzazione delle acque. L’obiettivo di Acquapendente è così raggiunto, la dolce escursione prosegue su di una bretella costituita da gradoni sostenuti da tronchi trasversali fino a sboccare in un sentiero corto e piuttosto irto. Da qui l’acqua forma cascate meravigliose, un vero e proprio spettacolo della natura. 

Foto Gallery
Accessibilita
Grado di accessibilita
Totally accessible
Distretto di riferimeno
Distretto:
DISTRETTO 1
Comune di riferimento
City:
Avella
Oriari
Timetable:

Prezzi di accesso
Prezzo:

Did you like it? Leave a review

Your opinion is important! It will be visible after approval by the editorial staff.

To post a comment you must be an authenticated user. Log in with Social Login

Logo Sistema Irpinia
Logo Provincia Avellino

Progetto finanziato e realizzato con fondi della Provincia di Avellino

Contatti

Indirizzo sede legale
Ufficio Infopoint
Piazza Libertá 1 (Palazzo Caracciolo), 83100 – Avellino
C.F. 80000190647

Seguici

Facebook Instagram YouTube
Top