Il comune di Villamaina sorge nell'area della Valle del Calore, a ridosso dell'Alta Irpinia. È un paese di 963 abitanti, situato a 560 metri sul livello del mare e a 40 km da Avellino. Il territorio si estende per 9,04 km² e i comuni confinanti sono: Frigento, Gesualdo, Paternopoli, Rocca San Felice, Sant'Angelo dei LombardiTorella dei Lombardi. È attraversato dal fiume Fredane e dal torrente Conche.
L'etimologia del nome deriva probabilmente da "villa" nel senso di latifondo e "magna", ossia grande: con il tempo la parola "magna" si è trasformata in "maina". Gli abitanti sono detti villamainesi e San Rocco e San Paolino da Nola sono i loro Patroni.
 

LUOGHI DI INTERESSE

  • Terme di San Teodoro - Antiche terme che risalgono alla seconda metà del XVII secolo e che oggi, grazie alle acque ricche di minerali e ai tanti percorsi benessere, richiamano numerosi turisti per un soggiorno all'insegna del relax
  • Raccolta Museale Comune di Villamaina - Esposizione che include frammenti di epoca preistorica, preziosi elementi di età sannitica, importanti testimonianze del periodo romano, fino a materiali di età moderna
    • Parco Comunale Giovanni Gussone - Dedicato al botanico villamainese Giovanni Gussone: comprende campo da calcetto o basket, campo da bocce, viali alberati, per lo più con ulivi di medio e grosso fusto, nonché un piccolo anfiteatro all’aperto
  • Bosco della Rocca - Bosco di piccole dimensioni, ubicato nei pressi della località Mefite, a metà strada fra i comuni di Villamaina e di Rocca San Felice, composto da rovi, pungitopo, ginestre e alberi ad alto fusto, in prevalenza querce, olmi e pioppi
  • Chiese - Chiesa Matrice S. Maria della Pace (Chiesa Madre), Chiesa S. Antonio, Chiesa S. Maria del Carmine, Chiesa S. Maria di Costantinopoli e Chiesa S. Rocco
  • Fonte di Formulano - Antica fonte di valore storico, risalente addirittura all'epoca romana: nell‘Ottocento, furono ritrovati resti di antichissimi edifici romani, con pavimenti di mosaico
  • Antichi Mulini ad Acqua - Si tratta di quattro mulini ad asse verticale e a ruota orizzontale: Mulino Isca, Mulino Fontanelle, Mulino di Sotto le Coste e Mulino Conche: solo quest'ultimo risulta ristrutturato e visibile a Le Conche di Villamaina
     

EVENTI

  • Festa di Sant'Antonio e San Paolino - Festeggiamenti che si svolgono il 21 e 22 giugno, in onore dei Santi Patroni Paolino di Nola e Antonio: per l'occasione, vi è anche la processione per il paese con le statue dei santi e la banda musicale
  • Festa di San Giuseppe - Festa che si tiene il 19 marzo con accensione dei falò, musica ed enogastronomia locale
  • Pellegrinaggio alla Chiesa dei SS. Giovanni e Paolo - Celebrazione che si tiene alla fine di maggio con la processione da Villamaina alla chiesa, sita poco distante dal bosco di Girifalco, a Torella Lombardi
     

PIATTI E PRODOTTI TIPICI

  • Ricotta di Carmasciano PAT - Bianca, di consistenza soffice e cremosa, ottenuta dal siero residuo della lavorazione dell’omonimo pecorino, molto pregiato
  • Irpinia Colline dell'Ufita DOP - Olio extravergine di oliva derivante in gran parte dalla varietà Ravece, caratterizzato da un piacevole gusto amaro e piccante 
  • Menesta maritata - Piatto tipico irpino, il cui nome deriva dal fatto che gli ingredienti di carne e verdura si "maritano"
  • Pizza jonna - Pizza realizzata con farina di granoturco
  • Pasta fresca fatta a mano - Fusilli, ravioli, tagliatelle, "laghene", cavatelli, maccaronara
  • Caciocavallo irpino di grotta PAT - Formaggio a pasta filata, prodotto con latte proveniente da allevamenti di piccole e medie dimensioni, da bovine in prevalenza di razza bruna, stagionato tradizionalmente in grotta 
     

CURIOSITÀ

In origine, sulla cima della collina su cui sorge Villamaina, non esistevano sorgenti: l’acqua, pertanto, veniva trasportata dalle fonti ubicate a valle con animali da soma, oppure trasportata dalle stesse persone, tramite grosse giare poggiate sulla testa.
Dopo l’arrivo dell’energia elettrica negli anni Venti del XX secolo, fu installata una pompa elettrica presso la sorgente di Formulano e, grazie ad alcune donazioni da parte di cittadini villamainesi residenti in America, nel paese furono costruite tre fontane pubbliche.
 

CENNI STORICI

I numerosi reperti archeologici rinvenuti non solo nel territorio comunale, ma anche in quelli limitrofi, fanno presupporre che le origini di Villamaina siano molto antiche, come testimoniato anche dalla sua vicinanza con l'antica Via Appia.
Sin dall'epoca normanna, appartenne alla Baronia di Frigento. Successivamente, divenne feudo, amministrato dapprima dai Gesualdo, poi dalla famiglia Caracciolo: questi ultimi governarono Villamaina, fino all'abolizione della feudalità nel 1806, con il titolo di "baroni" e "duchi di San Teodoro".
Anche la comunità villamainese è stata sconvolta, nel corso della storia, da alcuni eventi luttuosi, quali l'epidemia di peste del 1656 che decimò la popolazione locale e il sisma del 23 novembre 1980 che provocò non pochi danni agli edifici situati nel paese, caratterizzato oggi da un aspetto moderno. 

 

Visitare Villamaina è l’occasione ideale per tenersi in forma e ritrovare il benessere o semplicemente per divertirsi tra i misteri della dea mefitica
Foto Gallery
Distretto di riferimeno
Distretto:
DISTRETTO 21
Indirizzo
Dove:
Via Roma, 77, 83050 VIllamaina AV, Italia
Vai alla mappa visualizza in mappa
Sito Internet
Sito Web:
Comune
Numero di telefono
Telefono:
0825 442083
Chiavi di ricerca
Etichetta:
valle del calore
Mappa
Poligono GEO

Villamaina

Via Roma, 77, 83050 VIllamaina AV, Italia

Luoghi da non perdere

Indirizzo Via Roma, 77 83050, VIllamaina AV, Italia

Via Roma, 77 83050, VIllamaina AV, Italia

Testimone di un passato antichissimo, la Raccolta Museale Comunale di Villamaina custodisce…

Indirizzo Via Pianello, 83050, Villamaina AV, Italia

Via Pianello, 83050, Villamaina AV, Italia

Dedicato alla memoria del botanico Giovanni Gussone, figura di spicco nell'ultimo periodo…

Indirizzo Via Bagni, 20, 83050, Villamaina AV, Italia

Via Bagni, 20, 83050, Villamaina AV, Italia

Immerse in un'area naturalistica contraddistinta da un clima particolarmente favorevole in…

Ti è piaciuto? Lascia una recensione!

La tua opinione è importante! Sarà visibile dopo approvazione dalla redazione.

Per inserire un commento devi essere un utente autenticato. Esegui accesso con Social Login

In cima