Il comune di Salza Irpina sorge nell'area della Valle del Sabato. È un borgo di 744 abitanti, situato a 547 metri sul livello del mare e a 12 km da Avellino. Il territorio si estende per 4,96 km² e i comuni confinanti sono: Chiusano di San Domenico, Parolise, San Potito Ultra, Sorbo SerpicoVolturara Irpina.
L'etimologia del nome proviene da latino salsa, genere femminile dell'aggettivo salsus, ossia "salato", riconducibile alla sorgente di acqua salata ubicata sul confine del paese e utilizzata per l’estrazione del sale. Gli abitanti sono detti salzesi e la Madonna delle Grazie è il loro patrono.
 

LUOGHI DI INTERESSE

  • Palazzo Imperiale-D'Afflitto - Collocato nella parte più antica del borgo, presenta una bella facciata con al centro uno splendido portale del XVIII secolo
  • Chiesa di San Sebastiano - Costruita tra il XV e il XVI secolo, si distingue per il portale ricco di decorazioni ornamentali e per le opere d'arte al suo interno
  • Chiesa dei Santi Pietro e Paolo - Edificata nel XVI secolo, è la Chiesa Madre del borgo, nota per la sua imponente torre campanaria
  • Chiesa dell'Immacolata Concezione - Nota per la confraternita molto antica
  • Palazzo Capozzi - Ubicato all'ingresso del centro cittadino, presenta una facciata rinascimentale, un portale in pietra e due torri angolari
  • Chiesa della Madonna delle Grazie - Poco distante dal centro storico, offre un'affascinante vista panoramica
  • Fontana-Lavatoio - Situato nei pressi del Mulino Imperiale, testimonia l'abbondanza di acqua in questo territorio
  • Porta Salza - Situata nell'area nord-ovest del borgo, è la porta di ingresso al centro storico
  • Percorso Monte Serrone - Sentiero naturalistico alle pendici del monte con aree picnic (Murilli e Angilo)
     

EVENTI

  • Sagra della Castagna - Tradizionale evento di promozione della castagna, in programma nel mese di ottobre
  • Sagra degli Spaghetti ai Funghi Porcini - Manifestazione culinaria, in programma nel mese di agosto
  • Festa della Madonna delle Grazie - Festeggiamenti in onore del Santo Patrono che si svolgono in occasione della seconda domenica di settembre
     

PIATTI E PRODOTTI TIPICI

  • Castagna - Tipico prodotto dell'Irpinia, da cui vengono ricavate molte pietanze tradizionali
  • Fungo porcino - Prodotto diffuso in tutta la provincia di Avellino, noto per il suo inconfondibile sapore
  • Fiano di Avellino DOCG - Uno dei più pregiati vini bianchi d’Italia e del mercato internazionale
  • Caciocavallo Silano DOP - Formaggio semiduro, a pasta filata, prodotto con latte di diverse vacche, tra cui la podolica
     

CURIOSITÀ

Salza Irpina è comunemente nota come "Il Paese degli Scarpari", per via della tradizione calzaturiera sviluppatasi nel XX secolo tra gli artigiani del borgo. La prima denominazione del paese fu quella di Salza Principato Ulteriore, successivamente mutata in Salza Irpina, con Regio Decreto del 1862.
 

CENNI STORICI

Alcune testimonianze archeologiche rinvenute nel territorio salzese, così come anche l'etimologia del nome, fanno presagire l'esistenza di insediamenti già a partire dall'epoca dei Romani.
Nel Medioevo, si verificò una prima fase di sviluppo che, nelle epoche seguenti, vide alternarsi alla guida del paese numerose famiglie, principi e marchesi. Nella seconda metà dell'Ottocento, grazie all'impegno di Michele Capozzi, sindaco di Salza e, successivamente, parlamentare del Regno d'Italia, il borgo conobbe un nuovo periodo di splendore, con la realizzazione della stazione ferroviaria, ubicata sulla tratta storica Avellino-Rocchetta Sant'Antonio, e l'istituzione della prima Biblioteca Popolare dell'Irpinia, situata oggi nel Palazzo del Municipio.
Nel Novecento, il progressivo spopolamento provocò un repentino decremento demografico, contrastato dalla popolazione locale con la fioritura del commercio calzaturiero.

 

Non c’è città o paese che assomigli a un altro, ognuno ha il suo colore e i suoi profumi. Salza Irpina vuole raccontare tutte le sue anime
Video
Foto Gallery
Distretto di riferimeno
Distretto:
DISTRETTO 9
Indirizzo
Dove:
Via Banda di Luccaro, 16, 83050 Salza Irpina AV, Italia
Vai alla mappa visualizza in mappa
Mappa
Poligono GEO

Salza Irpina

Via Banda di Luccaro, 16, 83050 Salza Irpina AV, Italia

Eventi

Luoghi da non perdere

Indirizzo Via Cittadella, 2, 83050, Salza Irpina AV, Italia

Via Cittadella, 2, 83050, Salza Irpina AV, Italia

Edificata nel XVI secolo, è la Chiesa Madre del borgo, nota per la sua imponente torre…

Indirizzo Via Celza, 83050 Salza Irpina AV, Italia

Via Celza, 83050 Salza Irpina AV, Italia

Collocato nella parte più antica del borgo, presenta una bella facciata con al centro uno…

Indirizzo Via San Francesco, 83050 Salza Irpina AV, Italia

Via San Francesco, 83050 Salza Irpina AV, Italia

Costruita tra il XV e il XVI secolo, si distingue per il portale ricco di decorazioni…

Ti è piaciuto? Lascia una recensione!

La tua opinione è importante! Sarà visibile dopo approvazione dalla redazione.

Per inserire un commento devi essere un utente autenticato. Esegui accesso con Social Login

In cima